Mondadori: trimestrale con ricavi e MOL in aumento, titolo in verde

Mondadori manda in archivio la trimestrale con un MOL a quota 8,5 milioni in aumento del 22,1% rispetto al primo trimestre 2015

di Enzo Lecci, pubblicato il

lodo MondadoriBuone indicazioni dalla trimestrale di Mondadori. La quotata del settore editoria ha mandato in archivio i primi 3 mesi del 2016 con un miglioramento dei ricavi, un aumento del MOL e una riduzione dell’indebitamento. Più nello specifico, i ricavi netti consolidati sono stati pari a a 254,8 milioni di euro rispetto ai 249,2 milioni di euro del primo trimestre 2015 con una variazione positiva del 2,2%; il Margine operativo lordo consolidato è cresciuto del 22,1% salendo a 8,5 milioni di euro al 31 marzo 2016 rispetto a 7 milioni di euro del 31 marzo 2015; la Posizione finanziaria netta di Gruppo si è attestata a  -224,9 milioni di euro rispetto a -319,2 milioni di euro al 31 marzo 2015.

 

Stima per l’esercizio in corso: 

  • Ricavi in crescita del 14% rispetto al 2015; 
  • Ebitda a livello operativo, in aumento del 30%
  • La posizione finanziaria netta, includendo gli effetti delle operazioni Rizzoli Libri e Banzai Media Holding e delle previste cessioni in conformità a quanto disposto dall’AGCM, è attesa in incremento rispetto a fine 2015, con un rapporto PFN/Ebitda intorno a 3,5x/3,6x, significativamente inferiore rispetto al covenant bancario di 4,5x

In scia alla pubblicazione dei conti trimestrali, Mondadori a Piazza Affari sta segnando una variazione positiva dello 0,9%.

Argomenti: Famiglie, Mondadori, Trimestrali