Moncler “pazza”: prima il crollo e poi il rally sul Ftse Mib

Moncler sale in cattedra a Piazza Affari e si porta su un +3% dopo i conti trimestrali

di Enzo Lecci, pubblicato il
Moncler sale in cattedra a Piazza Affari e si porta su un +3% dopo i conti trimestrali

Ci sarebbe davvero da dire pazza Moncler a Piazza Affari. Dopo essere andata a picco in avvio di seduta (Moncler e STM a picco in avvio di seduta sul Ftse Mib), la quotata dei piumini ha cambiato decisamente direzione e adesso è una delle migliori sul Ftse Mib. La quotazione Moncler, infatti, sta segnando un rialzo del 3% circa contro un Ftse Mib che avanza dello 0,6%. Ricordiamo che ieri Moncler ha presentato i conti del primi nove mesi 2018. Il periodo si è chiuso con ricavi in aumento del 18% a 872,7 milioni di euro (+23% a tassi di cambio costanti). Positive anche le prospettive visto che l’amministratore delegato del gruppo Remo Ruffini ha dichiarato: “il quarto trimestre è appena iniziato ma continuiamo a vedere segnali molto positivi in tutti i mercati”. Positivi anche i riscontri incassati dagli analisti con Banca Akros che ha migliorato la raccomandazione su Moncler a buy dal precedente accumulate.

Argomenti: Moncler