Moncler maglia rosa sul Ftse Mib dopo parole Ad Ruffini

L'amministratore delegato di Moncler, Ruffini, guarda sempre più all'espansione in Cina

di Enzo Lecci, pubblicato il
L'amministratore delegato di Moncler, Ruffini, guarda sempre più all'espansione in Cina

Moncler svetta a Piazza Affari. La quotata dei piumini, in progressione fin dall’avvio della seduta, sta segnando un rialzo del 2,2% contro un Ftse Mib che segna un ribasso dello 0,3%. A spingere in avanti Moncler sono i contenuti dell’intervista rilasciata all’inserto Affari & Finanza di La Repubblica, dall’amministratore delegato Remo Ruffini. Il manager ha annunciato che nel futuro di Moncler non sono sono in agenda acquisizioni di marchi italiani. Le politiche societarie saranno invece tese a rafforzare il brand. Ruffini ha inoltre specificato che la Cina rappresenta il mercato con le maggiori opportunità in termini di espansione del gruppo. A tal riguardo, l’amministratore delegato ha reso noto che è prevista la presenza di 30 negozi Moncler nei prossimi dieci anni sul mercato cinese.

Argomenti: Moncler

I commenti sono chiusi.