MolMed crolla in borsa dopo dimissioni del presidente Bordignon

Terremoto in casa MolMed: Claudio Bordignon lascia la carica di presidente del consiglio di amministrazione

di Enzo Lecci, pubblicato il
Terremoto in casa MolMed: Claudio Bordignon lascia la carica di presidente del consiglio di amministrazione

Seduta da incubo per MolMed. La quotata dopo neppure due ore dall’avvio degli scambi, sta segnando un calo del 7%. La raffica di vendite si è abbattuta a seguito della decisione di Claudio Bordignon di rassegnare le dimissioni per ragioni personali, dalla carica di presidente del consiglio di amministrazione e amministratore, mantenendo il ruolo di chairman dello scientific advisory board. Bordignon, fondatore dell’azienda biotecnologica, è stato presente nel board sin dalla sua costituzione. A seguito delle dimissioni il management di Molmed ha quindi nominato Carlo Incerti, già consigliere indipendente, presidente del cda. In una nota della quotata possiamo leggere che il consiglio di amministrazione ha convocato l’assemblea degli azionisti per il 25 ottobre per deliberare sulla nomina di un nuovo consigliere o riduzione del numero dei componenti del cda e la proposta di aumento di capitale con esclusione del diritto di opzione nei limiti del 10% del capitale sociale.

Argomenti: MolMed