Moleskine crolla a Piazza Affari: raffica di vendite dopo i conti 2013

Moleskine affonda sotto i colpi delle vendite a Piazza Affari

di Enzo Lecci, pubblicato il

Moleskine va a picco a Piazza Affari dopo la presentazione dei conti 2013. La quotata in questo momento sta facendo registrare un calo di circa 10 punti percentuali. Moleskine ha mandato in archivio l’anno con ricavi netti a quota 87,0 milioni di euro, in aumento del 11,5% rispetto al 2012 e un utile netto di gruppo non adjusted in calo a 11,9 milioni dai 18,2 nel 2012. A scoraggiare gli investitori è stata soprattutto la decisine del cda di portare a nuovo gli utili, in considerazione degli investimenti in corso a supporto del piano di crescita (Moleskine: i target del piano strategico. Ricavi 2013 a +11,5%).

Argomenti: Borsa Milano, Moleskine

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.