Mittel chiude il primo semestre con un rosso di 9,2 mln

di , pubblicato il

Il Consiglio di Amministrazione di Mittel ha approvato la Relazione Finanziaria Semestrale Consolidata dei primi sei mesi dell’esercizio 2012-2013. 

Nel primo semestre dell’esercizio 1.10.2012 – 30.09.2013, il Gruppo ha realizzato una perdita consolidata di Euro 9,2 milioni rispetto ad un utile consolidato di Euro 13,7 milioni nel corrispondente periodo del precedente esercizio il quale beneficiava per circa Euro 19 milioni della cessione dell’8,51% di Moncler S.r.l.

Il patrimonio netto di pertinenza del Gruppo è cresciuto ad Euro 343,1 milioni rispetto ad Euro 342,0 milioni del 30 settembre 2012, principalmente a causa dell’adeguamento ai valori di mercato della partecipazione nella società quotata Sorin S.p.A. Il patrimonio netto complessivo è cresciuto ad Euro 399,6 milioni (Euro 397,5 milioni del 30 settembre 2012)

La posizione finanziaria netta consolidata, diminuita a Euro 176,3 milioni negativi, mostra un miglioramento di Euro 20,5 milioni rispetto al 30 settembre 2012 (pari a Euro 196,8 negativi); la solidità finanziaria del Gruppo è riflessa nel rapporto Debt/Equity pari a 0,64*

La Capogruppo Mittel S.p.A. registra nel semestre una perdita di Euro 8 milioni (utile di Euro 18,6 milioni nel primo semestre del precedente esercizio, che anch’esso beneficiava, per Euro 27,3 milioni, della distribuzione di dividendi rivenienti dalla cessione parziale di Moncler S.r.l.)

Argomenti: