Meridiana lascerà Piazza Affari entro metà giugno

Nessuna partnership per Meridiana per almeno un anno. L'obiettivo è recuperare appeal

di Enzo Lecci, pubblicato il

Nuovi delisting a Piazza Affari. Meridiana ha annunciato che entro la metà del mese di giugno dirà il suo addio alla Borsa di Milano. Ad affermarlo è stato il numero uno della quotata Roberto Scaramella durante la presentazione del nuovo brand Meridiana che sostituirà il vecchio marchio Meridiana Fly.

Scaramella ha anche affermato che l’Opa è stata completata con “l’adesione del 96% del capitale”. Per quanto concerne eventuali future alleanza l’ad della compagnia ha seccamente smentito ogni rumors su possibili partnership con altri vettori, compresa Alitalia. Di intese, ha chiarito Scaramella, si potrà parlare tra un anno. La chiusura a ogni ipotesi di partnership è il frutto dello scarso appeal che la compagnia ha in questo momento. “un’azienda che ha chiuso un bilancio in forte perdita qualche mese fa (190 milioni di rosso per l’esercizio 2012) non puo’ evidentemente essere soddisfatta e, in questo senso, non piacciamo a noi stessi. Pensiamo quindi di non poter piacere ancora a nessuno” ha chiarito Scaramella. 

Argomenti: Borsa Milano, Meridiana