Mercato del lavoro USA a luci ed ombre in giugno

di , pubblicato il

Diverse le indicazioni dalla lettura degli ultimissimi dati sullo stato di saluto del mercato del lavoro USA. In giugno il tasso di disoccupazione è rimasto invariato rispetto alla precedente rilevazione deludendo le attese di un ribasso a quota 7,5%. Questa salita della percentuale delle persone in cerca di lavoro rispetto alla forza lavoro complessiva viene però mitigata dal dato sulla creazione di nuovi posti di lavoro nel mese appena trascorso. L’indicazione proveniente dalle autorità statunitensi parla di 195mila nuove buste paga nel settore non agricolo a fronte di una stima di 160mila. Rivisti in rialzo i dati delle precedenti rilevazioni:  in maggio i nuovi posti di lavoro creati sono stati
195.000 anziché 175.000 e in aprile 199.000 a fronte delle 149.000 nella prima lettura.

Argomenti: ,