Mercati: Trevi Finanziaria industriale in asta di volatilità (+10,88%)

di , pubblicato il
Il titolo Trevi Finanziaria industriale è stato sospeso in asta di volatilità per eccesso di rialzo teorico del 10,88% ad un prezzo di 0,27 euro ad azione; fra i motivi l'approvazione dell’accordo di ristrutturazione e degli altri accordi relativi alla manovra finanziaria.

Il titolo Trevi Finanziaria industriale è stato sospeso in asta di volatilità per eccesso di rialzo teorico del 10,88% ad un prezzo di 0,27 euro ad azione.

La motivazione alla base del rendimento anomalo sembra esservi l’approvazione dell’accordo di ristrutturazione e degli altri accordi relativi alla manovra finanziaria.

Nell’accordo sarebbe  stato approvato un aumento di capitale per un importo massimo di 160,6 milioni ed altre manovre. Per ulteriori informazioni si rimanda al relativo comunicato.

 

 

Argomenti: ,

I commenti sono chiusi.