Mediaset – Vivendi: prosegue il gioco del doppio binario? Ecco le ultime novità

Mediaset e Vivendi non hanno chiuso ma hanno attivato dei canali non ufficiali per risolvere il modo amichevole l'affaire Premium

di Enzo Lecci, pubblicato il
Mediaset e Vivendi non hanno chiuso ma hanno attivato dei canali non ufficiali per risolvere il modo amichevole l'affaire Premium

Il dossier Mediaset Vivendi sembra essere sparito dalla cronaca nelle ultime sedute. Il titolo del Biscione, dopo i forti movimenti messi a segni tra la fine di agosto e l’inizio di settembre, ha dato l’impressione di essersi assestato. L’assenza di forti oscillazioni è stata da imputare al venir meno del flusso di indiscrezioni sul braccio di ferro tra Cologno Monzese e Vivendi sull’affaire Premium.

Quelli che sono sembrati gli ultimi colpi su caso della pay tv del Biscione si sono avuti circa 10 giorni fa con il ritorno di voci in merito ad un interesse di fondi arabi per Premium. Tali indiscrezioni sono state solo l’ultimo tassello di una marea di ipotesi di ogni tipo circolate all’indomani della rottura tra Mediaset e Vivendi (Mediaset: mercato crede poco a ipotesi Abu Dhabi per Premium).

Secondo molti analisti tutte queste piste alternative, però, sarebbero completamente infondate. Ad oggi l’unica strada percorribile per Premium resta quella che porta a….Vivendi. Spieghiamo meglio.

 

Trattative tra Mediaset e Vivendi per Premium?

Secondo Il Sole 24 Ore, Mediaset starebbe cercando di accelerare i tempi giudiziari per ottenere una sentenza di condanna di Vivendi nel più breve tempo possibile. Nella migliore delle ipotesi, comunque, la sentenza di primo grado non dovrebbe arrivare prima di 6 mesi. Anche per questo motivo, al di sotto di questo canale ufficiale, starebbero proseguendo le trattative non ufficiali per arrivare ad una soluzione amichevole della disputa. Concretamente le parti starebbero vagliando la possibilità di coinvolgere un soggetto terzo che sia capace di acquistare una quota di Premium.

L’obiettivo di questo intricato risiko a tre sarebbe la riduzione dell’impegno di Vivendi.

Argomenti: Cessione Mediaset Premium, col_Rullo, Mediaset

I commenti sono chiusi.