Mediaset negativa: titolo bersagliato dalle vendite

La società paga il paga il crollo della pubblicità nel 2012

di Carlo Robino, pubblicato il

Mediaset si avvia a concludere una seduta in fondo al listino. Il Biscione ha perso diverso terreno già in mattinata sulla scia dei dati rilasciati dalla Nilesen. La società specializzata attesta che il mercato pubblicitario italiano nel 2012 ha subito un calo del 14,3%, con un valore inferiore agli 8 miliardi di euro. In più è di oggi la notizia che Sky avrebbe intenzione di richiedere la revisione dei criteri di assegnazione alle televisioni semigeneraliste che occupano i tasti che vanno dal 20 al 30 del telecomando. Una modifica colpirebbe in particolare Mediaset. Il titolo in questo momento cede il 2,61% e nell’ultimo mese, dopo il rally di dicembre, ha ceduto lo 0,32%. 

Argomenti: Borsa Milano, Mediaset