Mediaset farà peggio del mercato, Buzzi Unicem meglio: rating e target price di oggi 13 settembre - Finanza e Borsa - InvestireOggi.it Finanza e Borsa – InvestireOggi.it

Mediaset farà peggio del mercato, Buzzi Unicem meglio: rating e target price di oggi 13 settembre

Pesante downgrade sulle azioni Mediaset da parte degli analisti di Macquarie: e in borsa scattano subito le vendite

buy-sell

Le decisioni degli analisti sul rating e il target price di specifiche quotate influenzano, come noto, l’andamento in borsa dei titoli interessati alle novità. E’ proprio questo ciò che sta succedendo al titolo Mediaset in borsa oggi. La quotata del Biscione, infatti, è sempre più maglia nera a Piazza Affari con una flessione del 2,13%. Il forte ribasso di Mediaset è da imputare alla decisione di Macquerie di tagliare il rating a underperform con target price rivisto al ribasso a 2,1 euro. Per gli analisti australiani, quindi, non sembrano esserci dubbi: Mediaset farà peggio del settore di riferimento. In effetti il colosso della tv non sembra avere grandi occasioni di visibilità a parte l’infinita partita con i francesi di Vivendi (Mediaset – Vivendi: ecco cosa faranno i francesi per convincere l’Agcom (rumors)).

Altro esempio di come gli aggiornamenti di rating e target price siano capaci di influenzare l’andamento di un titolo arrivano da Buzzi Unicem. La quotata del settore cementifero sta segnando un rialzo dello 0,66% dopo che gli analisti di Mediobanca hanno alzato il rating a outperform rivedendo però al ribasso il target price (nuova valutazione del prezzo obiettivo a 24 euro). Interessante notare che gli esperti di Piazzetta Cuccia hanno anche rivisto al rialzo il rating sulle azioni Buzzi Unicem Risparmio portandolo a outperform e sempre sulle risparmio hanno abbassato il target price a 14,4 euro (Buzzi Unicem: Mediobanca alza il Rating a Outperform, target price abbassato a 24).

 

0 Commenti
 

Commenti

Per inviare un commento devi fare il login.