Mediaset: causa contro Vivendi rinviata al 27 febbraio

Mediaset si muove in controtendenza rispetto al Ftse Mib grazie alle notizie sul rinvio della causa civile contro Vivendi

di , pubblicato il
Mediaset si muove in controtendenza rispetto al Ftse Mib grazie alle notizie sul rinvio della causa civile contro Vivendi

Si allungano i tempi della causa che oppone Vivendi a Mediaset. Il processo che si sta tenendo in sede civile, infatti, è stato aggiornato al 27 febbraio prossimo. Tra l motivazioni citate come causa del rinvio c’è la necessità di dare più tempo alle parti al fine di trovare una mediazione. Dinanzi al fatto che nella prima causa tra il gruppo che fa capo alla famiglia Berlusconi e Vivendi è in corso una procedura di mediazione e la stessa Fininvest ha fatto istanza di riunione con la seconda causa civile intentata sempre contro Vivendi, il giudice civile del tribunale di Milano Vincenzo Perozziello ha rinviato al 27 febbraio il dibattimento.

In quella data saranno rese note le decisioni sull’eventuale riunione delle due cause, a meno che le parti non abbiamo trovato un accordo extragiudiziale prima. Nel caso in cui non ci sia alcun accordo, il 27 febbraio – oltre a discutere sulla riunione – la causa civile proseguirà il suo normale iter.

La notizia sta avendo un impatto positivo sul titolo Mediaset che si sta avvicinando al giro di boa delle 13,30 con una progressione dello 0,6% contro un Ftse Mib un ribasso dello 0,3%.

Argomenti: ,