Maire Tecnimont vende l’alta velocità ad Impregilo

di , pubblicato il

Maire Tecnimont esce dall’alta velocità in Italia e non solo. Questo in sintesi è il risultato del’accordo fra il general contractor ed Impregilo che ha acquisito il 10% del progetto del Terzo Valico Milano-Genova e il 40% di CMT, la società che sta costruendo la nuova linea metropolitana delle città danese di Copenhagen e Frederiksberg. L’esborso complessivo è di 40 milioni di euro. Maire Tecnimont ha venduto un altro 20% di Cociv (general contractor dell’opera Terzo Valico dei Giovi) a Condotte. Dalle totalità delle operazioni Maire Tecnimont incasserà 65 milioni di euro. Le due operazioni, spiega una nota, si inquadrano nella manovra di riorganizzazione finanziaria e patrimoniale del gruppo Maire Tecnimont che prevede la dismissione di asset ritenuti non piu’ strategici, in particolare valorizzando il settore infrastrutture. Maire Tecnimont punterà sul core business oil, gas e petrolchimico.

Argomenti: , ,