Maire Tecnimont si aggiudica nuova contratto dall’americana Exxon Mobil

Variazione positiva per Maire Tecnimont dopo l'aggiudicazione di un nuovo contratto

di Enzo Lecci, pubblicato il
Variazione positiva per Maire Tecnimont dopo l'aggiudicazione di un nuovo contratto

Buone notizie per Maire Tecnimont. La società, in qualità di principale player del consorzio con Performance Contractors, ha comunicato di essersi aggiudicata un contratto su base rimborsabile da parte della statunitense Exxon Mobil per completare gli studi di ingegneria e altre attività iniziali per un complesso petrolchimico negli Stati Uniti. Il contratto che Maire Tecnimont ha messo in cassaforte ha un valore complessivo di circa 230 milioni di dollari, dei quali circa 190 milioni di competenza di Tecnimont. La decisione finale di investimento, per quanto riguarda la fase relativa alla costruzione del complesso petrolchimico, è prevista nel primo trimestre del 2019. Il contratto permette a Maire Tecnimont di rafforzare la sua presenza in Nord America “un mercato consolidato e attrattivo, dove nel breve periodo sono previste numerose gare per la realizzazione di impianti industriali a partire da gas, grazie allo sfruttamento delle risorse di shale gas”.

Il titolo Maire Tecnimont in borsa sta segnando un rialzo dell’1,75%.

Argomenti: Maire Tecnimont