Maire Tecnimont, lunedì da leoni. Ecco cosa spinge il titolo

Un importante nuovo contratto è stato messo in cassaforte da Maire Tecnimont

di Enzo Lecci, pubblicato il

Raffica di acquisti su Maire Tecnimont che a Piazza Affari sta mettendo in cassaforte il 5,29%. L’ondata di acquisti è stata innescata dalla notizia che il Consorzio costituito tra alcune controllate di Maire Tecnimont (86%) e la società turca Ustay (14%) è riuscito ad aggiudicarsi la Fase II del progetto di espansione del complesso di Sonara in Camerun. Il valore del contratto è di 715 milioni di dollari. La competenza di Maire Tecnimont è di 612 milioni di dollari.

Argomenti: Borsa Milano, Maire Tecnimont