Macro Usa: sussidi disoccupazione e Philadelphia Fed in primo piano

L'indice Philadelphia FED Usa ha battuto in modo netto le attese degli analisti

di Enzo Lecci, pubblicato il
L'indice Philadelphia FED Usa ha battuto in modo netto le attese degli analisti

Nell’ultima settimana le nuove richieste settimanali di sussidi di disoccupazione sono state pari a 201mila unità, in calo di 3mila unità rispetto alla settimana precedente. Il dato macro ha superato le aspettative degli analisti che puntavano su un rialzo a quota 210mila unità. Sempre restando in tema di dati macro, la Federal Reserve di Philadelphia ha reso noto che nel mese di settembre l’indice Fed da essa elaborato e relativo all’andamento dell’attività manifatturiera, si è attestato a 22,9 punti, in forte aumento rispetto alla lettura precedente che era ferma a 15 punti. Il dato macro ha battuto in modo netto le attese degli analisti.

Argomenti: Macroeconomia