Macro Usa: inflazione stabile nel mese di luglio

L'impatto del dato sull'inflazione Usa sull'apertura di Wall Street non dovrebbe essere significativo

di Enzo Lecci, pubblicato il
L'impatto del dato sull'inflazione Usa sull'apertura di Wall Street non dovrebbe essere significativo

Nel mese di luglio l’inflazione Usa si è attestata a luglio al 2,9% su base annua, praticamente stabile rispetto al mese precedente. Le attese degli analisti che si aspettavano un’inflazione in rialzo al 3% sono state deluse. Con esclusione delle componenti più variabili (energia e alimenti) l’inflazione core degli Stati Uniti è salita al 2,4% dal precedente 2,3%. Ricordiamo che oggi le previsioni puntano su un’apertura in ribasso di Wall Street (Futures Wall Street negativi su tracollo lira turca).

Argomenti: Macroeconomia