Macro Usa: deficit partite correnti cresce meno delle attese

I futures annunciano un'apertura in rialzo per la borsa di Wall Street nella seduta di metà settimana

di , pubblicato il

In Usa il deficit delle partite correnti relativo al primo trimestre 2018 ha segnato un aumento del 6,9% a 124,1 miliardi di dollari. Gli analisti avevano stimato un incremento a 129 miliardi di dollari. Intanto i futures sui principali indici della borsa Usa annunciano un avvio di scambi in rialzo. In particolare il derivato sul Dow Jones sta segnando una progressione dello 0,40%, quello sull’S&P500 guadagna lo 0,23% e il future sul Nasdaq segna un aumento dello 0,29%.

Dati macro a parte gli investitori guardano alle tensioni commerciali tra Usa e Unione Europea. L’Ue ha annunciato oggi dazi sui prodotti americani a partire da venerdì per 2,8 miliardi di euro, in risposta ai dazi Usa su acciaio e alluminio che erano stati attivati a inizio luglio.

Argomenti: