Macro Italia: vendite al dettaglio in aumento a maggio

+0,8% su base mensile per le vendite al dettaglio dell'Italia a maggio

di Enzo Lecci, pubblicato il
+0,8% su base mensile per le vendite al dettaglio dell'Italia a maggio

L’Istat ha reso noto che nel mese di maggio le vendite al dettaglio dell’Italia hanno registrato una crescita dello 0,8% in valore e dello 0,9% in volume rispetto alla rilevazione del mese precedente. Su base annua, invece, le vendite al dettaglio dell’Italia hanno registrato un aumento dello 0,4% in valore e una diminuzione dello 0,2% in volume.
Secondo lo stessa Istat, l’incremento tendenziale del valore delle vendite di beni alimentari (+2,3% a maggio 2018 e +0,7% dall’inizio dell’anno) è dovuto in ampia misura alla dinamica dei prezzi (+1,9% su base annua e, conseguentemente, la variazione tendenziale del volume delle vendite a maggio, seppure positiva, è molto più contenuta (+0,5%)”. Scorporando il dato è possibile notare come l vendite di prodotti alimentari siano salite soprattutto nella grande distribuzione, mentre la dinamica è meno marcata per le piccole superfici, rispettivamente, +3,0% e +1,3% su base annua.

Il Ftse Mib, dopo la pubblicazione del dato macro, sta segnando un rialzo dello 0,2%.

Argomenti: Macroeconomia