Macro Eurozona: PIL secondo trimestre delude le attese

Il Pil dell'Eurozona ha segnato nel secondo trimestre di quest'anno una crescita dello 0,4% rispetto ai tre mesi prima

di , pubblicato il

Il Pil dell’Eurozona relativo al secondo trimestre è stato inferiore alle attese. Su base annua il Pil dell’Eurozona ha segnato un 2,1% contro il 2,2% precedente e il +2,2% atteso dal consensus. Su base trimestrale, invece, il Pil dell’Eurozona ha segnato una progressione dello 0,4%, esattamente come previsto dal mercato e dalla rilevazione preliminare. Il Ftse Mib, intanto, segna un ribasso dello 0,1%.

Ricordiamo che nel corso della mattinata è stato pubblicato il dato sulle vendite al dettaglio in Italia (Vendite al dettaglio Italia in ribasso a luglio).

Argomenti: