Lottomatica positiva: Codere interessata a Bplus

Notizie positive sul settore gaming italiano e così Lottomatica corre a Piazza Affari

di Carlo Robino, pubblicato il

Lottomatica rimane uno dei titoli più acquistati a Piazza Affari grazie alla promozione di Nomura (Lottomatica: Nomura alza il Target Price, rating inalterato) e ad alcune indiscrezioni stampa sul settore gaming italiano. La spagnola Codere, secondo quanto scrive Il Sole 24 Ore, potrebbe aiutare Bplus, la principale concessionaria di gaming machines in Italia, ad ottenere il rinnovo delle concessioni entrando nel suo capitale. Infatti il quotidiano di Confindustria scrive che se Bplus non avesse trovato un nuovo azionista entro il 20 settembre avrebbe potuto rischiare la revoca dell’autorizzazione a causa di sospette infiltrazioni mafiose nell’azionariato. La trattativa sarebbe in fase avanzata anche se sarebbero emersi contrasti circa il prezzo di acquisto in particolare sulla valutazione di multe erogate a BPlus dalla Corte dei Conti fra 2004 e 2006 (600-800 milioni di euro). Per Il Sole 24 Ore dovesse naufragare questa trattativa, le macchine di Bplus potrebbero essere vendute pro-quota a tutti gli operatori del mercato italiano ovvero Lottomatica, Sisal, Snai e Cogetech. Su questo quadro Lottomatica guadagna l’ 1,93% a 20,03 euro.

Argomenti: Borsa Milano, Gtech