L’Espresso convoca l’assemblea straordinaria

L'assemblea degli azionisti è chiamata a deliberare sull'aumento di capitale

di Enzo Lecci, pubblicato il

Il Consiglio di Amministrazione di Gruppo Espresso, riunitosi in data odierna, ha deliberato di convocare gli azionisti in Assemblea ordinaria e straordinaria il prossimo 23 luglio. 



CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA 


I signori Azionisti sono convocati in Assemblea, in sede Straordinaria e Ordinaria, in prima convocazione per il giorno 23 luglio 2014 alle ore 12,00 in Roma Via Cristoforo Colombo n. 90 e, occorrendo, in seconda convocazione il 24 luglio 2014, stessi ora e luogo, per discutere e deliberaresul seguente 



ORDINE DEL GIORNO 

Parte Straordinaria Aumento del capitale sociale in denaro a pagamento, in via scindibile, a servizio esclusivo della conversione di un prestito obbligazionario, di tipo equity linked, per complessivi Euro 100.000.000, con scadenza al 9 Aprile 2019, riservato ad investitori qualificati, con esclusione del diritto di opzione ex art. 2441, comma 5, Cod. Civ., per un importo complessivo di massimo nominali Euro 6.969.288,75, mediante emissione di massime n. 46.461.925 azioni ordinarie del valore nominale di Euro 0,15 cadauna. Modifica dell’articolo 5 dello Statuto Sociale. Delibere inerenti e conseguenti.

Parte Ordinaria Nomina di un Amministratore o rideterminazione del numero dei componenti il Consiglio di Amministrazione. Delibere inerenti e conseguenti.

Argomenti: Borsa Milano, Gruppo Editoriale Espresso