Leonardo: ok del Cda all’incorporazione di Sistemi Dinamici

Il Consiglio di Amministrazione di Leonardo ieri ha approvato la fusione per incorporazione nella Società di Sistemi Dinamici.

di , pubblicato il
Il Consiglio di Amministrazione di Leonardo ieri ha approvato la fusione per incorporazione nella Società di Sistemi Dinamici.

Il Consiglio di Amministrazione di Leonardo ieri ha approvato la fusione per incorporazione nella Società di Sistemi Dinamici.

Oggi  l’operazione è stata anche approvata dall’Assemblea straordinaria di Sistemi Dinamici. Decorsi i termini di legge si procederà quindi alla stipula del relativo atto di fusione, che avrà effetto a partire dal 1° gennaio 2020.

Leonardo segnala che la società incorporanda è direttamente e interamente controllata da Leonardo, e che la fusione  rappresenta il completamento del processo di integrazione avviato nel 2016 con l’acquisizione da parte di Leonardo dell’intero capitale di Sistemi Dinamici.

Si ricorda infatti che Sistemi Dinamici (società d’ingegneria attiva nello sviluppo, produzione e vendita di aeromobili) è stata conferita a Leonardo tramite scissione parziale da Augusta Westland, con effetto dal primo gennaio 2016. Successivamente, il 22 dicembre 2016, Leonardo ha acquistato il rimanente 60% del capitale di Sistemi Dinamici dal socio IDS- Ingegneria dei Sistemi, sostanzialmente per esigenze di rafforzamento della posizione di Leonardo nel settore degli Unmanned Aerial Vehicles (i cd droni).

Argomenti:

I commenti sono chiusi.