Leonardo: accordo vicino con cinese Comac, titolo in rialzo sul Ftse Mib

Leonardo ha allo studio anche una joint venture industriale con la cinese Kangde nelle aerostrutture

di Enzo Lecci, pubblicato il
Leonardo ha allo studio anche una joint venture industriale con la cinese Kangde nelle aerostrutture

Leonardo fa meglio del Ftse Mib nell’odierna seduta di scambi. Quando siamo arrivati a metà mattinata, il colosso della Difesa sta segnando un rialzo dello 0,9% contro un Ftse Mib in progressione dello 0,2%. Leonardo, secondo alcune indiscrezioni, sarebbe ad un passo dallo stringere un accordo di partnership con il colosso cinese Comac (Commercial Aircraft Corporation of China) nell’industria aerospaziale. E’ il quotidiano il Sole24Ore ad affermare che Leonardo avrebbe avviato una serie di trattative avanzate per prendere parte alla costruzione del CR929, un nuovo aereo da trasporto commerciale progettato da Comac. Parte integrante dell’accordo è la possibilità che Leonardo avvii contestualmente anche una joint venture industriale con la cinese Kangde nelle aerostrutture per realizzare la sezione centrale della fusoliera. Per quello che riguarda le tempistiche, la firma della joint venture dovrebbe avvenire entro la fine del mese. Il primo volo del CR929 è previsto nel 2023 mentre l’entrata in servizio è attesa per il 2025.

Argomenti: Leonardo Finmeccanica