Le banche mandano in rosso il Ftse Mib, male anche Ferrari

Mediaset si mantiene saldamente in vetta al Ftse Mib nella seconda seduta della settimana

di Enzo Lecci, pubblicato il
Mediaset si mantiene saldamente in vetta al Ftse Mib nella seconda seduta della settimana

Il Ftse Mib a metà mattinata sta segnando un ribasso dello 0,7%, in linea con l’andamento della mattina. Tra le quotate che maggiormente appesantiscono il paniere di riferimento di Piazza Affari ci sono le banche con Bper Banca che sta perdendo il 2,1%, Banco Bpm a -2% e Ubi Banca in calo dell’1,9%. Assieme alle banche ad impattare negativamente sul Ftse Mib è anche Ferrari che è in ribasso del 2,07%. Sul fronte opposto, ossia tra le quotata in rialzo, segnaliamo Mediaset che continua ad avanzare del 2% dopo la pubblicazione dei dati sulla raccolta pubblicitaria nei primi nove mesi del 2018 (Mediaset in vetta al Ftse Mib in apertura, Intesa Sanpaolo debole).

Argomenti: Borsa Milano