Le azioni Mondadori sono da comprare: trend rialzista su ipotesi M&A con Lagardere e Marie Claire

Mondadori si rafforza in borsa dopo le indiscrezioni di stampa sull'ipotesi aggregazione in Francia

di , pubblicato il
Mondadori si rafforza in borsa dopo le indiscrezioni di stampa sull'ipotesi aggregazione in Francia

Le indiscrezioni di stampa relative all’ipotesi aggregazione tra le attività francesi di Mondadori e le società Lagardere e Marie Claire sono state valutate molto positivamente dagli analisti di Banca Akros (Mondadori guarda alla Francia: ipotesi aggregazione a tre?). Gli esperti hanno alzato il rating su Mondadori a buy con target price confermato a 2,4 euro contro i 2,16 euro attuali. Scrivono nella loro nota gli esperti che se l’operazione M&A sugli assets francesi di Mondadori dovesse essere confermata ci sarebbe “lo spazio di rialzo del titolo nel lungo termine”.

In relazione ai peso dei rumors che sono stati lanciati dall’edizione di oggi di Milano Finanza, c’è comunque da precisare che da parte di Mondadori non c’è stato alcun commento.

Milano Finanza ha ipotizzato che Mondadori possa puntare a realizzare quest‘anno un polo editoriale che metta assieme i periodici del gruppo in Francia con quelli di Lagardere e Marie Claire per arrivare a un fatturato complessivo di circa 1 miliardo ed, eventualmente, a una quotazione della newco a Parigi. Queste indiscrezioni stanno lanciando oggi il titolo Mondadori che a Piazza Affari sta segnando una progressione del 4,16% in ulteriore allargamento rispetto al dato di questa mattina.

Argomenti: