La Doria massacrata dalle vendite. Taglio guidance è devastante

di , pubblicato il
Nella semestrale de La Doria a spiccare è il calo dell'utile netto

Forti vendite su La Doria che, a metà mattinata, sta segnando un calo del 9,70%. Il forte rosso che sta colorando La Doria è da mettere in relazione con la revisione al ribasso della guidance da parte della società. Ieri, la quotata ha reso noto che sulla base di “uno scenario macroeconomico e di settore peggiorato sostanzialmente a causa del permanere della deflazione sui prezzi di vendita, in particolare dei derivati del pomodoro, dell’incremento del costo di alcune materie prime e degli effetti della Brexit” è stato deciso di rivendere al ribasso la la guidance 2016 “la causa di minori volumi di vendita attesi rispetto alle previsioni in parte per il calo dei consumi in alcuni mercati“.

 

Semestrale La Doria: i dati dei primi 6 mesi

La Doria ha chiuso i primi 6 mesi dell’anno con un utile netto di 14,6 milioni di euro, contro i 15,9 milioni del pari periodo 2015, e un fatturato pari a 334,6 milioni, ossia l’11,6% in meno rispetto a un anno fa.

 

Argomenti: ,