Juventus precipita ai minimi da due mesi: vittoria a Manchester inutile

Forte ribasso per la Juventus in borsa dopo la vittoria contro il Manchester

di Enzo Lecci, pubblicato il
Forte ribasso per la Juventus in borsa dopo la vittoria contro il Manchester

Juventus sbanda in borsa. La quotata si sta avvicinando al giro di boa delle 13,30 con un ribasso di oltre il 4% e il prezzo delle azioni sotto quota 1 euro, livello minimo degli ultimi due mesi. Nonostante l’affermazione della squadra bianconera nella partita contro il Manchester, la reazione del mercato appare glaciale. L’impressione è che sulle azioni Juve sia arrivato il momento delle prese di profitto dopo il rally innescato dall’arrivo di Cristiano Ronaldo  (La Juventus ora vale un miliardo, ecco come la borsa crede all’affare Cristiano Ronaldo).

Argomenti: Borsa USA