Iren vola a Piazza Affari: ok Antitrust alla cessione delle quote in AES a Italgas

di , pubblicato il

irenBuone notizie per Iren con  l’Antitrust che ha deciso di non aprire alcuna istruttoria sull’operazione di concentrazione che prevede il passaggio di AES Torino, attualmente sotto il controllo congiunto di Società Italiana per il Gas (Snam) ed Iren, direttamente sotto il controllo esclusivo di Società Italiana per il Gas (ex-Italgas). Ricordiamo ai nostri lettori che AES Torino è una società operante nel ramo della distribuzione di gas naturale nel comune di Torino e nel settore del teleriscaldamento. Il fatturato 2013 di AES Torino è stato pari a 182 milioni di euro.

L’operazione che ha incassato l’implicito via libera da parte dell’Antitrust comporta un cambiamento nella catena di controllo della società in quanto la sua proprietà è stata finora divisa tra un 51% riferibile a Iren e un 49% riferibile a Italgas. Iren, ad ogni modo, manterrà il controllo delle attività che riguardano il teleriscaldamento.

Grazie alla notizia della decisione dell’Antitrust, Iren a Piazza Affari sta segnando una progressione del 2,5%.

Argomenti: ,