Iren: acquisito il 100% del capitale di Territorio e Risorse

Mediante la controllata IREN Ambiente il Gruppo IREN ha acquisito la totalità del capitale di Territorio e Risorse, società che ha realizzato e gestisce un impianto di trattamento rifiuti nel Comune di Santhià, in provincia di Vercelli. 

di , pubblicato il
Mediante la controllata IREN Ambiente il Gruppo IREN ha acquisito la totalità del capitale di Territorio e Risorse, società che ha realizzato e gestisce un impianto di trattamento rifiuti nel Comune di Santhià, in provincia di Vercelli. 

Si rafforza la presenza di Iren nella parte orientale del Piemonte, zona in cui il gruppo già opera mediante ASM Vercelli.

A seguito del verificarsi di tutte le condizioni sospensive il Gruppo IREN, attraverso la controllata IREN Ambiente, ha perfezionato l’acquisizione del 100% del capitale sociale di Territorio e Risorse; quest’ultima  ha realizzato e gestisce un impianto di compostaggio e di digestione aerobica nel Comune di Santhià, in provincia di Vercelli.

La Provincia di Vercelli ha autorizzato l’ampliamento dell’impianto esistente che, partendo dall’attuale capacità di 36.000 tonnellate annue e a seguito di un investimento di ca. 10 Mln di euro, raggiungerà una potenzialità di 50.000 tonnellate annue, di cui 40.000 tonnellate di FORSU (letteralmente Frazione Organica del Rifiuto Solido Urbano, umido in pratica) e 10.000 tonnellate di rifiuti vegetali.

Tale operazione consentirà all’impianto di raggiungere un EBITDA di ca. 2,5 Mln (a partire dai circa 650 mila euro attuali) con una produzione di ca. 2,6 Mln di mc di biometano.

Argomenti:

I commenti sono chiusi.