IPO Technogym: quotazione dal 3 maggio, fissata forchetta di prezzo

Presentazione quotazione Technogym: Alessandri annuncia che pay-out sarà fino al 50%

di , pubblicato il

SPORT_gym_26_bluTutto pronto per l’avvio della quotazione a Piazza Affari di Technogym con la società che dovrebbe debuttare il prossimo 3 maggio. Technogy, azienda produttrice di attrezzi per lo sport ha ricevuto ieri il via libera della Consob al prospetto informativo (Nuove quotazioni a Piazza Affari: Technogym verso lo sbarco in Borsa?).

L’offerta è rivolta esclusivamente a investitori istituzionali porterà sul mercato il 25% del capitale sociale della società (28,75% in caso di esercizio integrale dell’opzione greenshoe).

La forchetta di prezzo dell’IPO Technogym sarà compresa tra i 3 e i 3,75 euro per azione e il collocamento terminerà il prossimo 28 aprile. A coordinare l’offerta come Joint Bookrunners sono Goldman Sachs International, J.P. Morgan e Mediobanca.

Nel corso della presentazione della quotazione a Piazza Affari, Nerio Alessandri, presidente e amministratore delegato del gruppo, ha affermato che la politica di dividendi di Technogym prevederà un pay out fino al 50%. Alessandri ha anche dichiarato che lo sbarco in borsa rappresenta “un’evoluzione naturale per la società e fornirà strumenti potenti per alimentare la crescita nel medio-lungo periodo“. Per quanto riguarda le acquisizioni il manager ha chiarito “che al momento non c’è nulla all’orizzonte” ma è chiaro che lo sbarco in Borsa “rende l’azienda pronta a cogliere opportunità in futuro per mettere le mani su realtà grandi quanto o più di noi“.

Argomenti: , , , , ,

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.