Ipo Moncler, cavallo vincente non si cambia

di , pubblicato il

ipo monclerL’ Ipo Moncler è a un passo dal concretizzarsi. Lo sbarco dei piumini sulla Borsa di Milano è previsto per novembre, massimo fine anno e si annuncia come la Ipo più importante di quest’anno. I numeri stanno lì a testimoniarlo: a fronte di un enterprise value di 1,2 miliardi di euro risalente a giugno 2011 in occasione dell’ingresso del fondo Eurazeo, ora gli analisti le assegnano un valore intorno ai 2,6-2,9 miliardi di euro. Il flottante iniziale sarà pari al 27% ma la quota è destinata ad aumentare al 30 /32-33% nel caso vengano esercitate le opzioni. Investitori pronti a buttarsi quindi sulle azioni Moncler con gli attuali azionisti pronti a non mollare nemmeno un centimetro delle loro partecipazioni. Secondo quanto scrive Milano Finanza, il collocamento rafforzerà il ruolo e il peso del presidente Remo Ruffini, che manterrà ben saldo il suo 32% in Moncler. La quotazione di Moncler a Piazza Affari sarà curata dagli advisor Lazard e Claudio Costamagna e dai collocatori Merrill Lynch, Mediobanca, Goldman Sachs, Banca Imi, Jp Morgan e Ubs.

Argomenti: ,