IPO Banca Popolare di Vicenza: periodo di offerta, condizioni e prezzo. Ecco cosa c’è da sapere

La Consob approva il prospetto informativo relativo all'offerta pubblica di sottoscrizione e ammissione a quotazione delle azioni Banca Popolare di Vicenza.

di , pubblicato il

banca popolare di vicenzaNuovo passo in avanti verso la quotazione e il contestuale aumento di capitale di Banca Popolare di Vicenza. L’istituto veneto ha reso noto di aver ottenuto da CONSOB l’approvazione alla pubblicazione del Prospetto Informativo relativo all’Offerta Pubblica di Sottoscrizione e ammissione alle negoziazioni delle proprie azioni ordinarie sul Mercato Telematico Azionario (MTA), organizzato e gestito da Borsa Italiana S.

p.A. L’approvazione del Prospetto Informativo da parte di CONSOB fa seguito al provvedimento di ammissione a quotazione sul MTA delle azioni ordinarie Banca Popolare di Vicenza rilasciato in data 20 aprile 2016 da Borsa Italiana.

L’IPO Banca Popolare di Vicenza di compone

  • un’Offerta Pubblica, per un controvalore minimo, comprensivo dell’eventuale sovrapprezzo, di Euro 375.000.000,00, pari al 25% del controvalore dell’Offerta Globale rivolta agli Azionisti e al pubblico indistinto in Italia. Non possono aderire all’Offerta al Pubblico Indistinto gli Investitori Istituzionali. Questi ultimi possono aderire esclusivamente al Collocamento Istituzionale, fatto salvo quanto di seguito indicato per gli Investitori Istituzionali che siano già Azionisti
  • un contestuale Collocamento Istituzionale per un controvalore massimo, comprensivo dell’eventuale sovrapprezzo, di Euro 1.125.000.000,00, pari al 75% del controvalore dell’Offerta Globale, riservato ad Investitori Istituzionali in Italia e all’estero.

 

In particolare, l’Offerta Pubblica si compone di:

  • una tranche riservata agli Azionisti, per un controvalore, comprensivo dell’eventuale sovrapprezzo, di Euro 300.000.000,00 pari all’80% del controvalore dell’Offerta Pubblica e al 20% del controvalore dell’Offerta Globale (l'”Offerta agli Azionisti”);
  • una tranche rivolta al pubblico indistinto in Italia, per un controvalore, comprensivo dell’eventuale sovrapprezzo, di Euro 75.000.000,00, pari al 20% del controvalore dell’Offerta Pubblica e al 5% del controvalore dell’Offerta Globale (l'”Offerta al Pubblico Indistinto”).

In caso di adesione all’Offerta agli Azionisti per un importo complessivo superiore al 20% dell’Offerta Globale, il controvalore della quota riservata all’Offerta per gli Azionisti sarà incrementato, di conseguenza, fino a raggiungere l’importo massimo di Euro 675.000.000,00, pari al 45% del controvalore dell’Offerta Globale.

 

IPO Popolare di Vicenza: il Periodo di offerta

Il Periodo di Offerta avrà inizio alle ore 9:00 del 21 aprile 2016 e terminerà alle ore 13:00 del 28 aprile 2016, salvo proroga o chiusura anticipata (fatta eccezione per l’Offerta agli Azionisti che non potrà essere chiusa anticipatamente).

Pertanto, non saranno ricevibili, né valide, le richieste di sottoscrizione che perverranno ai Collocatori dell’Offerta Pubblica prima delle ore 9:00 del 21 aprile 2016 e dopo le ore 13:00 del 28 aprile 2016. Si precisa che il calendario dell’Offerta è indicativo e potrebbe subire modifiche al verificarsi di eventi e circostanze indipendenti dalla volontà dell’Emittente, ivi incluse particolari condizioni di volatilità dei mercati finanziari, che potrebbero pregiudicare il buon esito dell’Offerta Globale.

 

Prezzo IPO Popolare di Vicenza

Come reso noto con il comunicato del 19 aprile 2016, il Consiglio di Amministrazione della Banca ha determinato l’Intervallo di Valorizzazione Indicativa, compreso tra un minimo non vincolante di Euro 0,10 per Azione e un massimo vincolante, di Euro 3,00 per Azione. Il Prezzo di Offerta – che non potrà essere superiore al Prezzo Massimo – sarà determinato al termine dell’Offerta Globale e sarà reso noto mediante pubblicazione di apposito avviso pubblicato con le stesse modalità di pubblicazione dell’avviso di pubblicazione del Prospetto entro due giorni lavorativi dal termine del Periodo di Offerta. Tale avviso conterrà, altresì, l’indicazione del numero di Azioni dell’Offerta Globale, dei dati relativi alla capitalizzazione della Banca e dei moltiplicatori di prezzo della stessa. Il pagamento integrale delle Azioni dovrà essere effettuato entro il 3 maggio 2016.

 

 

Argomenti: , , , , , ,