Intesa SP: rilevata quota di BacktoWork24, primario operatore italiano nel settore dell’equity crowdfunding

Il Gruppo Intesa Sanpaolo ha effettuato un’operazione di investimento nel capitale di BacktoWork24, primario operatore italiano nel settore dell’equity crowdfunding e gestore del portale on-line per la raccolta di capitali di rischio www.backtowork24.com; la piattaforma favorisce l’investimento in startup, pmi e progetti real estate da parte di investitori privati e professionali.

di , pubblicato il
Il Gruppo Intesa Sanpaolo ha effettuato un’operazione di investimento nel capitale di BacktoWork24, primario operatore italiano nel settore dell’equity crowdfunding e gestore del portale on-line per la raccolta di capitali di rischio www.backtowork24.com; la piattaforma favorisce l’investimento in startup, pmi e progetti real estate da parte di investitori privati e professionali.

Il Gruppo Intesa Sanpaolo ha effettuato un’operazione di investimento nel capitale di BacktoWork24, primario operatore italiano nel settore dell’equity crowdfunding e gestore del portale on-line per la raccolta di capitali di rischio www.backtowork24.com; la piattaforma favorisce l’investimento in startup, pmi e progetti real estate da parte di investitori privati e professionali.

La mission aziendale è di creare un circolo virtuoso in grado di favorire, con modalità innovative, l’afflusso di finanza verso le piccole imprese al fine di velocizzare la crescita del tessuto imprenditoriale italiano. BacktoWork24 offre a investitori retail, professionali e istituzionali un’offerta unica di opportunità di investimento in aziende ad alto potenziale di crescita, accuratamente selezionate.

L’operazione è stata realizzata attraverso Neva Finventures, il Corporate Venture Capital che fa capo a Intesa Sanpaolo Innovation Center e che investe in società fintech sinergiche con le attività del Gruppo o con nuovi business model potenzialmente disruptive per il settore. Neva Finventures investe, in Italia, anche in iniziative non fintech con l’obiettivo di posizionare Intesa Sanpaolo come partner fondamentale per le startup ad alto potenziale di crescita, focalizzandosi sull’economia circolare e sulla data-driven economy; effettua inoltre investimenti anche in fondi di venture capital.

Grazie ai fondi ottenuti BacktoWork24 sosterrà lo sviluppo del piano industriale con l’obiettivo di aumentare ulteriormente i volumi di raccolta a favore delle imprese grazie ad una piattaforma in grado di attrarre un network sempre più vasto di investitori.

Argomenti:

I commenti sono chiusi.