Intesa Sanpaolo e Unicredit in vetta ad un Ftse Mib “rigenerato”

Le rassicurazioni di Tria su Euro e debito lanciano gli acquisti in borsa: a volare sono le banche

di Enzo Lecci, pubblicato il
Le rassicurazioni di Tria su Euro e debito lanciano gli acquisti in borsa: a volare sono le banche

Forti acquisti su Unicredit e Intesa Sanpaolo a Piazza Affari. Le due big del settore bancario stanno segnando un balzo di circa 3 punti percentuali contro un Ftse Mib che è in rialzo del 2%. A spingere gli acquisti sulle due banche, e quindi la buona intonazione del paniere di riferimento di Piazza Affari, sono state le parole di ieri del nuovo ministro dell’Economia, Giovanni Tria. Il responsabile del Mef in una intervista al Corriere della Sera ha affermato che non è in discussione alcun proposito di uscita dell’Italia dall’Euro. Tria ha anche precisato che “i nuovi conti saranno coerenti con il fine di ridurre il rapporto debito-pil” e queste parole hanno ovviamente incassato l’approvazione degli investitori. Tria nell’intervista ha anche affermato che “finché non si definisce la norma, non si possono definire le coperture. L’obiettivo è crescita e occupazione”.

Argomenti: Borsa Milano