Intesa Sanpaolo, azionisti principali: JP Morgan oltre il 5%

Ecco come è composta la quota detenuta da JP Morgan in Intesa Sanpaolo (Consob)

di Enzo Lecci, pubblicato il
Ecco come è composta la quota detenuta da JP Morgan in Intesa Sanpaolo (Consob)

Novità nell’azionariato di Intesa Sanpaolo. Dalle comunicazioni Consob sulle partecipazioni rilevanti si apprende che dall’11 luglio Jp Morgan Chase detiene una partecipazione aggregata del 7,353% del capitale di Intesa Sanpaolo. Più nel dettaglio, il 4,19% è relativo a diritti di voto riferibili ad azioni, lo 0,806% è relativo a una partecipazione potenziale relativa ad azioni oggetto di contratti di prestito titoli con possibilità di rientro in qualsiasi momento a discrezione del prestatore, che non prevedono data di scadenza, mentre la restante quota del 2,367% fa riferimento ad altre posizioni lunghe con regolamento fisico e in contanti.

Argomenti: Intesa Sanpaolo