Interpump viaggia in verde con acquisizione del gruppo spagnolo Inoxpa

Inoxpa è un brand noto in tutto il mondo nei settori food, pharma & cosmetics

di , pubblicato il

Quotazione Interpump in verde in Borsa. La quotata si sta avvicinando al giro di boa delle 13,30 con un rialzo dell’1%. Oggi la società ha reso noto di aver acquisito il 100% del gruppo spagnolo INOXPA, attivo nella fabbricazione e commercializzazione di apparecchiature di processo e sistemi per il trattamento dei fluidi nell’industria alimentare, cosmetica e farmaceutica con un brand conosciuto in tutto il mondo.

L’acquisizione amplia e integra in maniera importante i prodotti della divisione Acqua, che sarà così in grado di fornire, assieme agli omogeneizzatori a marchio Bertoli, una vasta gamma di pompe, valvole, miscelatori, impianti di processo e accessori. Tutti i prodotti sono realizzati in acciaio inox rispettando i rigorosi requisiti fissati per l’industria alimentare.

Nell’esercizio 2016, il gruppo Inoxpa ha realizzato un fatturato di circa 60 milioni di euro, con EBITDA di 11,5 milioni di euro, pari al 19,3% del fatturato. Il prezzo pagato è pari a 90 milioni di euro, corrispondenti a 76 milioni di euro di enterprise value più una cassa netta di circa 14 milioni di euro. “L’acquisizione di un’azienda solida e internazionale come Inoxpa allarga notevolmente il quadro sinergico e l’orizzonte delle opportunità nei mercati food, cosmetics e pharma” – ha commentato Fulvio Montipò, Presidente e Amministratore Delegato di Interpump.

Argomenti:

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.