Il mercato auto rivede la luce in Europa ma l’Italia resta maglia nera. Fiat a +2,3%

di , pubblicato il

 mercato-autoBuone notizie per Fiat. In attesa dei dati ufficiali sulle immatricolazioni auto in Europa nel mese di luglio Jato Dynamics ha diffuso un report contente stime e previsioni sulle vendite di 4 ruote. Dal risultato dell’analisi emerge un aumento delle immatricolazioni complessive e un incremento più contenuto delle vendite del Lingotto nel Vecchio Continente.

Venendo ai numeri del mese di luglio, le vendite di auto hanno fatto registrare un incremento del 4,9%, con oltre 48 mila veicoli in più venduti rispetto al luglio dello scorso anno. Il dato segna un’inversione di trend nonostante sui sette mesi il saldo resti comunque negativo rispetto allo stesso periodo dello scorso anno (-5,2%).

Scendendo nel dettaglio della geografia delle vendite in luglio, solo l’Italia ha riportato una decremento (-1,8%), mentre per la Francia è crescita dello 0,9%, la Germania del 2,1%, la Gran Bretagna del 12,7% e la Spagna del 16,5%. Nella classifica dei brand, ottime performance per Ford, Mercedes e Bmw. In questo contesto Fiat si migliora solo del 2,3%. (-2,1% nei primi 7 mesi dell’anno).

Argomenti: ,