Il Cda di Inwit approva il progetto di fusione con Vodafone Towers

di , pubblicato il
La situazione patrimoniale delle due società che viene presa a riferimento è quella trimestrale al 30 settembre 2019.  All’esito della fusione TIM e Vodafone deterranno una partecipazione paritetica (37,513%) nel capitale sociale di INWIT.

Il Consiglio di Amministrazione di Infrastrutture Wireless Italiane (INWIT) ha approvato il progetto di fusione mediante incorporazione di Vodafone Towers in INWIT.

La situazione patrimoniale delle due società che viene presa a riferimento è quella trimestrale al 30 settembre 2019.  All’esito della fusione TIM e Vodafone deterranno una partecipazione paritetica (37,513%) nel capitale sociale di INWIT.

Il Cda di INWIT ha inoltre deliberato di proporre all’Assemblea dei Soci – subordinatamente all’approvazione della fusione – la distribuzione di un dividendo straordinario pari a €0,5936 per ciascuna delle azioni ordinarie di INWIT in circolazione post Fusione, per complessivi €570.000.000.

Sia l’assemblea ordinaria che  straordinaria sono state convocate in un unico giorno, il 19 dicembre alle ore 15:00: in quella straordinaria si discuterà sull’approvazione del progetto di fusione per incorporazione di Vodafone Towers in INWITe sull’approvazione delle modifiche di alcuni articoli dello Statuto sociale, con conseguente approvazione del nuovo Statuto sociale; in quella ordinaria, all’ordine del giorno la nomina di due amministratori e la distribuzione di un dividendo straordinario, subordinatamente al perfezionamento della fusione per incorporazione.

 

Argomenti: ,