IGD: salgono i ricavi ma l’utile è più che dimezzato nei 9 mesi del 2019, pesano svalutazioni

Mei primi 9 mesi del 2019 Ricavi ed Ebitda aumentano rispettivamente del 2,7% e dell'11,8%; in controtendenza Ebit ed Utile netto registrano un tonfo relativamente del 40,6% e del 55,7%; pensano svalutazioni per 46,3 mln

di , pubblicato il
Mei primi 9 mesi del 2019 Ricavi ed Ebitda aumentano rispettivamente del 2,7% e dell'11,8%; in controtendenza Ebit ed Utile netto registrano un tonfo relativamente del 40,6% e del 55,7%; pensano svalutazioni per 46,3 mln

IGD archivia i nei primi 9 mesi del 2019 con Ricavi ed Ebitda in aumento rispettivamente del 2,7% e dell’11,8%; in controtendenza Ebit ed Utile netto registrano un tonfo relativamente del 40,6% e del 55,7%; pensano svalutazioni per 46,3 mln

Conto economico primi nove mesi del 2019

I ricavi da attività locativa sono pari 116,04 milioni, in aumento del 2,7% in rapporto ai 112,96 milioni dello stesso periodo dello scorso anno.

Aumenta anche il margine operativo lordo , salito dell’11,8% da 84,1 milioni a 94 milioni di euro. L’Ebit, in controtendenza sprofonda del 40,6% da 78,6 a 46,9 milioni in conseguenza al forte aumento delle svalutazioni e degli adeguamenti al fair value (da 4,8 a 46,3 milioni).

Risulta più che dimezzato l’utile netto,  sceso da 52,37 milioni de primi nove mesi del 2018 ai 22,39 milioni di euro (-55,7%) di quelli del 2019. L’utile netto ricorrente (FFO) è ammontato invece a 62,9 milioni di euro, in crescita del 5,6% rispetto all’analogo periodo del 2018.

Situazione patrimoniale e finanziaria

A fine settembre 2019 la Posizione Finanziaria Netta del Gruppo IGD, presenta un saldo negativo per 1.174,4 milioni di euro (-1.118,2 milioni di euro il dato adj ex IFRS16), risultando  in lieve diminuzione rispetto a giugno 2019 (-1.184,9 milioni di euro).

Sempre al 30 settembre 2019 il patrimonio netto contabile del gruppo è pari a 1,217 miliardi, risultando in leggera diminuzione sia rispetto a fine giugno 2019 (1,202 miliardi) che a fine dicembre 2018 (1,252 miliardi)

Il Loan to Value si attesta a 47,8% (46,7% il dato adj ex IFRS16), mentre il Gearing Ratio è pari 0,95x (0,91x il dato adj ex IFRS16).

L’Interest Cover Ratio è pari a 3,8x (3,7x il dato adj ex IFRS16), valore in linea a fine giugno 2019.

Argomenti: ,

I commenti sono chiusi.