Hera: con l’incorporazione di Waste Recycling in Hasi si crea la più grande realtà di gestione di rifiuti industriali

di , pubblicato il
Hera rende noto Waste Recycling, società controllata da Herambiente,   si fonde per incorporazione con Herambiente Servizi Industriali.

Hera rende noto che dall’1 luglio Waste Recycling, società controllata da Herambiente, si fonde per incorporazione con Herambiente Servizi Industriali (Hasi). Si viene a creare in tal modo la più grande realtà italiana dedicata alla gestione dei rifiuti industriali con sede legale a Bologna e tre sedi commerciali a Ravenna, Padova e Pisa.

L’operazione di M&A viene effettuata al fine di semplificare e razionalizzare ulteriormente la struttura complessiva dell’azienda, nonché di rendere più agevoli le attività di coordinamento societario per conseguire economie di scala con un miglioramento generale dell’efficienza operativa. L’operazione sortisce inoltre i seguenti effetti:

  • più del raddoppio dei volumi trattati da Hasi, passando da 550.000 a un milione di tonnellate all’anno, provenienti principalmente dai comparti chimico-farmaceutico, petrolchimico, siderurgico ma anche manifatturiero e alimentare;
  • aumento dei clienti da 1.500 a 3.000 (soprattutto piccole e medie imprese ma anche 250 grandi clienti);
  • aumento dei dipendenti dai 40 iniziali a 200;
  • aumento del fatturato a 140 milioni annui dai precedenti 50.
Argomenti: