HANetf: lancio in borsa di due Etf su healthcare e Kuwait

Comunicato stampa relativo al lancio, da parte di HANetf, di due Etf su healthcare e Kuwait in borsa.

di , pubblicato il
Comunicato stampa relativo al lancio, da parte di HANetf, di due Etf su healthcare e Kuwait in borsa.

Milano, 17 aprile 2019 – HANetf, la prima piattaforma white-label indipendente per ETF conformi alla normativa UCITS, ha il piacere di annunciare il lancio di HAN-GINS Indxx Healthcare Innovation UCITS ETF (WELL) quotato oggi su Borsa Italiana e quello di KMEFIC FTSE Kuwait Equity UCITS ETF (KUW8) che sarà quotato domani su Borsa Italiana.

WELL è stato lanciato dalla piattaforma indipendente e white label di HANetf insieme a Gins Global Index Funds e fa parte di una serie di ETF tematici che offrono esposizione alle tecnologie innovative ed emergenti, anche industriali.

L’ETF segue l’Indxx Advanced Life Sciences & Smart Healthcare Thematic Index, dando esposizione agli investitori alle aziende all’avanguardia dell’innovazione nell’ambito della salute, sia dei mercati sviluppati che di quelli emergenti. Per essere incluse nel fondo, le imprese devono generare la maggior parte del loro fatturato in settori innovativi dell’health-tech ovvero la bioinformatica, la bioingegneria, il sequenziamento genomico, gli indicatori della salute, la nanotecnologia, la neuroscienza, la robotica e i dispositivi medicali. Le 88 aziende che compongono l’ETF hanno una capitalizzazione di mercato combinata di 824 miliardi di dollari (secondo i dati di Indxx al 12 marzo 2019).

KMEFIC FTSE Kuwait Equity UCITS ETF, invece, è quotato grazie alla piattaforma white-label di HANetf insieme a KMEFIC (Kuwait & Middle East Financial Investment Company) come principale promotore e advisor. KMEFIC fornisce servizi di gestione del risparmio, brokeraggio e wealth management ed è basata in Kuwait.

Questo lancio rappresenta una tappa fondamentale per il mercato europeo degli ETF ed è la prima volta in cui un asset manager del Medio Oriente è advisor e promotore di un ETF in Europa, il primo ETF lanciato da KMEFIC e l’unico ETF UCITS che dia esposizione al Kuwait.

Ritracciando il FTSE Kuwait All-Cap 15% Capped Index, il KMEFIC FTSE Kuwait Equity UCITS ETF permette agli investitori di avere esposizione a 13 aziende del Kuwait con una capitalizzazione combinata di mercato di 14,6 miliardi di dollari. I componenti sono limitati al 15% nel corso di un ribilanciamento semestrale per ridurre la concentrazione sui titoli a grande capitalizzazione.

L’ETF ha un TER di 80 punti base.

ListinoCodice BloombergRICISINValutaSEDOL
Borsa ItalianaKUW8KUW8.MIIE00BGPBVS44EURBGSGKH8
London Stock ExchangeKUW8KUW8.LIE00BGPBVS44USDBGY9KV5
London Stock ExchangeKUWPKUWP.LIE00BGPBVS44GBPBGSXQZ9
XETRAKUW8KUW8.DEDE000A2PD3R9EURBJ9ZLG1

Nella sua rivalutazione annuale della classificazione dei Paesi, il provider di indici FTSE Russell di recente ha promosso il Kuwait allo status di “mercato emergente”. La nazione del Golfo si trova attualmente in una fase di ristrutturazione economica per ridurre la sua dipendenza dai ricavi legati al petrolio, attrarre maggiori investimenti esteri ed espandere il settore privato.

Adel Fahed Al Humaidhi, CEO di KMEFIC, ha dichiarato: “La Kuwait and Middle East Financial Investment Company ha sempre cercato di essere innovatrice nel panorama finanziario del Kuwait. KMEFIC si propone come leader nel superare le barriere agli investimenti sui mercati azionari del Kuwait. Speriamo che questo strumento sia il primo di molti altri che permettono agli investitori esteri di partecipare alla vibrante economia emergente kuwaitiana.”

Hector McNeil, co-CEO di HANetf, ha commentato: “Il Kuwait è un Paese emergente con un enorme potenziale e siamo contenti della nostra relazione con KMEFIC e di quello che il lancio di questo nuovo ETF rappresenta per il mercato europeo degli ETF.

“HANetf ha consentito ad asset manager tradizionali come KMEFIC di entrare nel club, una volta riservato, degli emittenti europei di ETF, ampliando la portata della distribuzione delle loro idee di investimento, offrendo agli investitori nuovi strumenti ed esposizioni e creando un mercato di riferimento più competitivo e variegato. HANetf ha ridotto in modo significativo le barriere all’ingresso nel mercato europeo degli ETF per aziende come KMEFIC.

Il Kuwait sta assistendo ad una crescita dell’interesse da parte degli investitori stranieri e questo ETF fornisce una soluzione molto utile agli investitori europei per prendere esposizione alle società kuwaitiane che potranno trarre beneficio da un’economia in fase di diversificazione.

Stéphane Degroote, Head of ETFs & Derivatives EMEA di FTSE Russell, ha aggiunto: “Siamo molto lieti che il FTSE Kuwait All-Cap 15% Capped Index sia stato scelto come benchmark per il primo ETF europeo da parte di un asset manager basato nel Medio Oriente. La recente promozione del Kuwait allo status di mercato emergente e la sua inclusione all’interno degli indici azionari globali del FTSE sta aumentando la consapevolezza e gli investimenti nel Paese ed il nuovo ETF offrirà accesso agli investitori europei a questo mercato a rapida crescita.”

KMEFIC FTSE Kuwait Equity UCITS ETF è il quarto ETF ad essere lanciato per mezzo della piattaforma white-label di HANetf e segue i precedenti lanci di successo di Big Tree Capital (EMQQ) e Gins Global Index Funds (ITEK e SKYY) nell’ultimo trimestre del 2018.

HANetf sta lavorando con un gruppo variegato di asset manager per portare ETF innovativi agli investitori europei e prevede di ampliare notevolmente la sua gamma di ETF sulle varie asset class nel corso del 2019.

Per gli asset manager intenzionati ad entrare nel mercato europeo degli ETF, HANetf rappresenta una soluzione efficiente dal punto di vista dei costi, scalabile e coerente. Molti aspiranti emittenti di ETF sono frenati dalle preoccupazioni riguardo quelle che sono percepite come alte barriere all’ingresso e la sfida di competere con leader di mercato affermati. HANetf offre un nuovo processo che, abbassando le barriere all’ingresso e fornendo una massa critica grazie all’aggregazione, consente agli asset manager di concentrarsi su quello che sanno fare meglio, cioè sviluppare idee d’investimento originali.

Argomenti: , ,