Good banks, torna l’ipotesi spezzatino. UBI Banca non rinuncia alle sue condizioni

di , pubblicato il

Il destino delle quattro Good Banks non è ancora chiaro. Se la scorsa settimana l’acquisizione da parte di Ubi Banca di Banca Marche, Banca Etruria e Cassa di Risparmio di Chieti sembrava essere questione di giorni, adesso lo scenario è tornato ad essere meno chiaro.

Da un lato, infatti, c’è l’Europa che ha dato il via libera ad una proroga della data di scadenza delle presentazione delle offerte (il termine era stato fissato per il 30 settembre scorso) mentre dall’altro c’è Ubi Banca che non ha alcuna intenzione di rinunciare alle condizioni per l’acquisizione che erano state fissate in precedenza. Uscire da questa situazione non sembra essere facile.

Spezzatino per le good banks?

Un sintomo del nervosismo che inizia a serpeggiare tra i protagonisti di questa vicenda tutta italiana, si è avuto con il ritorno dei rumors che prospettano l’ipotesi spezzatino. A riproporre uno scenario di questo tipo è stata l’edizione odierna de Il Sole 24 Ore. Secondo il quotidiano di Confindustria, non è da escludere una sorta di ripescaggio di quei pretendenti, come il fondo Apollo e Lone Star che, nei mesi scorsi, avevano reso noto di essere interessati solo a singoli assets come la banca Delvecchio o la compagnia assicurativa di Etruria.

Il ritorno delle indiscrezioni sull’ipotesi spezzatino è ovviamente un passo indietro rispetto alle evoluzioni che vi erano state nelle ultime settimane. E’ ovvio che se dovesse essere questo a riprendere quota, la cessione delle good banks tornerebbe ad allontanarsi. Del resto non si deve dimenticare che, dopo la iniziali rassicurazioni di Padoan che aveva espressamente parlato di un rinvio di un paio di giorni della data di scadenza per la presentazione delle offerte, adesso in tanti ritengono che sulle good banks non si saprà nulla prima di almeno un mese.

In questo contesto Ubi Banca a Piazza Affari sta segnando una progressione dell’1,2% contro un Ftse Mib in rialzo dello 0,5%.

Argomenti: , ,