Good Banks: offerta UBI Banca per Banca Marche, Banca Etruria e CariChieti (rumors)

di , pubblicato il

Secondo alcune indiscrezioni di stampa apparse su Il Messaggero, Ubi Banca sarebbe pronta a presentare un’offerta vincolante per l’acquisizione di tre delle quatto good banks. Ad essere interessate all’operazione sarebbero Banca Marche, Banca Etruria e la Cassa di Risparmio di Chieti. Fuori dai giochi, invece, la Cassa di Risparmio di Ferrara. Una situazione simile non sarebbe inedita visto che, appena poche settimane fa, vi erano state indiscrezioni su questa possibilità. Secondo il quotidiano romano, l’offerta vincolante potrebbe essere formalizzata già domani. Per facilitare l’operazione di Ubi è molto probabile che si vada verso un rinvio delle termine fissato per la presentazione delle proposte. La data di scadenza, quindi, non sarebbe più il 30 settembre ma il 31 ottobre.

La notizia dell’imminente presentazione di un’offerta per le good banks non sembra però fare bene al titolo Ubi che in Borsa sta cedendo l’1,36% contro un Ftse Mib in ribasso dell’1,54%. Secondo alcune voci di corridoio non è da escludere che la Banca Centrale Europea possa chiedere ad Ubi Banca di procedere con un rafforzamento patrimoniale prima di varare le acquisizioni citate. Questa possibilità è comunque solo un’ipotesi che, per ora, non sta trovando alcun riscontro.

Argomenti: , ,