Goldman Sachs raddoppia l’utile in un anno

di , pubblicato il
La banca d'affari presenta conti trimestrali superiori alle attese degli analisti e promette di correre a Wall Street

Goldman Sachs festeggia il secondo trimestre 2013 con risultati sopra le aspettative. Il colosso finanziario Usa nel secondo quarto dell’anno ha registrato un utile netto pari a 1,93 miliardi di dollari, ovvero il doppio rispetto all’analogo periodo dell’anno precedente. L’utile per azione risulta pari a 3,70 dollari, ben al di sopra dei 2,82 dollari previsti dagli analisti. A giocare un ruolo determinante i ricavi derivanti dall’attività di investment banking balzati a 1,55 miliardi. Il giro d’affari complessivo si è ampliato da 6,63 miliardi a 8,6 miliardi.

 

Argomenti: