Goldman Sachs conferma rating buy su FCA

Il Ftse Mib è guidato oggi dal trittico del Lingotto: Ferrari, Exor e, appunto, FCA

di Enzo Lecci, pubblicato il
Il Ftse Mib è guidato oggi dal trittico del Lingotto: Ferrari, Exor e, appunto, FCA

Gli analisti di Goldman Sachs hanno confermato il rating buy sul titolo Fca alzando il target price a 33 euro dal precedente 31,3 euro. Fca è stata ribadita nella conviction buy list della banca d’affari Usa. Nel report di Goldman Sachs si legge: “continuiamo a vedere un significativo valore per gli azionisti di Fca”. Gli analisti inoltre ritengono che la società guidata da Sergio Marchionne possa generare “una profittabilità e un free cash flow sopra il consensus, archiviando il 2018 con una cassa netta di 4,8 miliardi di euro”. Secondo Goldman Sachs, per finire, il nuovo piano strategico 2018/2022 del Lingotto metterà in evidenza la capacità di Fca non solo di sostenere ma anche di migliorare ulteriormente questo livello di redditività e generazione de flusso di cassa. Ricordiamo che il piano strategico sarà presentato il prossimo 1 giugno.

Il titolo Fca in borsa sta segnando una progressione del 2,16%. A fare meglio della quotata sono gli altri due titoli del Lingotto: Exor (+3,15) e Ferrari che avanza del 6,4% raggiungendo nuovi massimi storici (Ferrari scalda i motori: titolo ai massimi storici dopo la trimestrale).

Argomenti: FCA, Ratings e Targets

I commenti sono chiusi.