GIMA TT: debutto brillante, tutti i numeri del primo giorno di quotazione in Borsa

Vi spieghiamo perchè il successo di Gima TT nel primo giorno di quotazione in Borsa era ampiamente previsto

di , pubblicato il
Vi spieghiamo perchè il successo di Gima TT nel primo giorno di quotazione in Borsa era ampiamente previsto

Il primo giorno di quotazione di Gima TT a Piazza Affari è stato un successo. La quotata, infatti, ha tagliato il traguardo con un balzo di oltre il 22%. Alcuni numeri sono utili per definire l’euforia che si è respirata attorno a Gima TT. Il prezzo di apertura sul MTA, segmento STAR, è stato pari a 14,25 euro, in aumento del 14% rispetto al prezzo di offerta che era stato pari a 12,50 euro.

Complessivamente il titolo Gima TT ha scambiato nella prima giornata n. 11.731.599 azioni ed ha chiuso la seduta a un prezzo di 15,30 euro, in aumento del 22,4% rispetto al prezzo di offerta.

Il vero e proprio boom di Gima TT era stato ampiamente previsto dagli analisti. Tanti osservatori, infatti, questa mattina stanno parlato di un un successo preannunciato. Secondo gli esperti il balzo in avanti che Gima TT ha messo a segno ieri in borsa riflette le ottime stime sul fatturato che la società emiliana specializzata nella produzione di macchine per l’impacchettamento di sigarette elettroniche potrebbe mettere a segno nei prossimi anni. Gli esperti parlano di un potenziale di crescita del 23% medio annuo nei prossimi 4 anni. Non bisogna infatti dimenticare che tra i principali clienti di Gima TT c’è addirittura il colosso americano Philip Morris.  

Argomenti: ,