Geox, via libera a un nuovo piano di stockoption

di , pubblicato il

L’Assemblea degli Azionisti di Geox ha approvato in data odierna un nuovo Piano di stock option 2014-2016.
Il Piano ha per oggetto un numero massimo di opzioni pari a 3.150.000, valide per la sottoscrizione di 3.150.000 azioni ordinarie, rientranti nell’ambito dell’aumento di capitale sociale, mediante emissione di un numero massimo di azioni ordinarie pari a n. 12.000.000 azioni (fino all’importo massimo nominale di Euro 1.200.000,00), deliberato dall’Assemblea del 18 dicembre 2008.

 

A chi è rivolto il piano

Il Piano è rivolto all’Amministratore Delegato, ai Dirigenti Strategici e ad altri dirigenti e dipendenti del Gruppo Geox che saranno individuati dal Consiglio di Amministrazione, su proposta del Comitato per la Remunerazione. Il Piano 2014-2016 prevede un solo ciclo di attribuzione di opzioni che sarà posto in essere entro il 31 dicembre 2014. Le opzioni avranno un periodo di maturazione (“Vesting Period”) di tre esercizi e potranno essere esercitate a decorrere dalla data di approvazione, da parte del Consiglio di Amministrazione, del Progetto di Bilancio chiuso al 31Dicembre 2016. L’esercizio delle opzioni è condizionato e commisurato al raggiungimento di risultati di performance parametrati all’Utile Netto Consolidato connesso al Piano Industriale 2014-2016 del Gruppo Geox. Il prezzo di esercizio delle opzioni e conseguentemente il prezzo di emissione delle azioni ordinarie di Geox di nuova emissione oggetto dell’aumento di capitale a servizio del Piano 2014-2016, è pari a Euro 2,039 per azione. La definizione del prezzo di esercizio è stata effettuata dal Consiglio di Amministrazione in considerazione delle finalità del Piano volte a incentivare il top management alla creazione di nuovo valore per il Gruppo e alla fidelizzazione dello stesso. Esso infatti è stato determinato prendendo a riferimento la media aritmetica dei prezzi ufficiali del titolo Geox nei trenta giorni precedenti l’approvazione del Piano Industriale 2014-2016, in quanto tale meccanismo consente di individuare un prezzo di esercizio maggiormente rappresentativo del valore di mercato del Gruppo Geox al momento dell’approvazione del Piano Industriale 2014-2016.

Si trasmette in allegato la tabella riassuntiva delle complessive 2.261.550 opzioni assegnate (tabella n. 1 dello Schema 7 dell’Allegato 3 A del Regolamento Consob n. 11971/1999) così come approvata dal Consiglio di Amministrazione tenutosi a valle dell’Assemblea.

Argomenti: