Generali vara il riassetto, ecco Generali Italia

di , pubblicato il

assicurazioni-generaliGenerali ha annunciato la nascita di Generali Italia, la nuova società del gruppo che gestirà le attività sul mercato italiano. La nuova società non è altro che la controllata Ina Assitalia a cui il Leone di Trieste ha conferito il ramo d’azienda “Direzione per l’Italia” modificando la denominazione sociale. Qui sono state riversate le principali partecipazioni italiane detenute nel portafoglio di Generali ovvero AlleanzaToro, Fata, Genertel, Genertellife, Banca Generali, Generali Properties e Genagricola. Generali Italia ha annunciato anche le principali cariche sociali. Il presidente del consiglio di amministrazione sarà Sergio Balbinot, Alberto Minali sarà il suo vice e la carica di amministratore delegato è stata affidata a Raffaele Agrusti. Generali Italia spiega in una nota che già oggi rappresenta per dimensione la prima compagnia assicurativa italiana potendo contare al termine del percorso di integrazione, sulla gestione di un perimetro di oltre 13 miliardi di premi di euro e 100 miliardi di attivi per conto di 10 milioni di clienti, attraverso l’impiego di circa 9 mila dipendenti e una rete vendita di circa 3 mila agenti e migliaia di produttori.

Argomenti: ,